Elisir di Primavera: zucchine, asparagi, spinaci con erbe aromatiche e spezie.

Primi piatti sfiziosi e originali, Vellutate

Una vellutata di verdure primaverili che ti regalerà i colori e sapori delle tenere e gustose primizie della nuova stagione – zucchine, asparagi, spinaci –  insieme alle note di erbe aromatiche fresche e spezie.

Un inno alla stagionalità, alla magia dell’aspettare che gli ingredienti ci siano senza voler per forza mangiare tutto in ogni momento dell’anno. Partiamo quindi con i cipollotti freschi, poi le primissime zucchine, gli asparagi e gli spinacini novelli piccoli e teneri. 

Una ricetta con cui voglio celebrare i profumi e le sensazioni uniche che ogni anno viviamo come se fosse la prima volta: ci sono note erbacee, dolci, agrumate e legnose. Ho scelto e trattato gli ingredienti per creare un vero e proprio elisir di primavera che ti stupirà facendoti vivere un’esperienza culinaria unica.

Le creme di verdura sono veloci e facili da preparare e questa vellutata di primavera non fa eccezioni, ed è perciò adatta anche alle cene di tutti i giorni: basta abbinarla a cereali integrali o pasta corta per avere un piatto completo. 

Per rendere questa zuppa una vera passeggiata di primavera ci affidiamo al potere delle erbe aromatiche: per questa ricetta, tra le piante perenni del mio giardino, ho colto timo, erba pepe e pimpinella.

Le spezie servono per dare profondità al sapore, ho scelto quelle che hanno un sapore agrumato e fresco pur essendo in grado di scaldare e curare il nostro organismo:

  • i semi di coriandolo: tonici per l’attività cerebrale e per il sistema nervoso – quello che ci serve in primavera, dona freschezza con le sue note agrumate. 
  • lo zenzero in polvere che stimola il sistema immunitario e ha proprietà antinfiammatorie. Ha sentori di limone e citronella
  • il pepe Sichuan ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Con le sue note calde e legnose, anticipate dall’aroma di agrumi e canfora, rende unico ogni piatto.

Le erbe aromatiche e spezie hanno proprietà toniche e antinfiammatorie e sono quello che ci vuole per affrontare con energia il cambio di stagione. 

Allora cosa aspetti? leggi la ricetta, fai la spesa e prepararti a godere a pieno dei profumi e tesori offerti dalla bella stagione.

Vellutata di verdure primaverili

Un vero e proprio elisir di primavera che ti stupirà con mille profumi facendoti vivere una esperienza culinaria unica.
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Portata Zuppa
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Le verdure

  • 2 mazzi cipollotti freschi solo la parte verde
  • 3-4 zucchine piccole
  • 5-6 asparagi
  • 2 manciate spinacini novelli

Erbe aromatiche e spezie

  • 1 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino pepe sichuan
  • 1 cucchiaino semi di coriandolo
  • 1 mazzetto erbe aromatiche fresche timo, erba pepe o maggiorana, pimpinella

Per condire e servire

  • sale
  • olio di oliva extra vergine
  • ricotta
  • kefir o yogurt

Istruzioni
 

Prepariamo insieme la vellutata di zucchine, asparagi e spinaci

  • Lava e monda le verdure e gli aromi freschi.
  • Tosta le spezie: pesta il pepe sichuan e i semi di coriandolo e falli tostare con lo zenzero e 2 cucchiai di olio evo nella pentola in cui farai la vellutata.
  • Taglia il verde del cipollotto a striscioline sottili, aggiungilo alle spezie e fallo appassire dolcemente con un pizzico di sale
  • Nel frattempo affetta le zucchine e la parte tenera del gambo degli asparagi: rompi con le mani l’estremità coriacea, si dividerà al posto giusto. Tieni da parte le punte degli asparagi per la decorazione.
    Le estremità delle zucchine e le parti dure degli asparagi invece puoi usarle per altre preparazioni, ti lascio un suggerimento qui in basso dopo la ricetta della vellutata.
  • Aggiungi le rondelle di zucchine e asparagi al cipollotto, fai rosolare 5-10 minuti poi metti l’acqua in modo da coprire a filo le verdure. Appena le verdure sono tenere aggiungi anche gli spinaci novelli e le erbe aromatiche fresche che cuoceranno in pochi minuti.
  • Frulla, regola di sale e pepe.
  • Servi calda o tiepida decorando ogni piatto con le punte di asparagi scottate in padella, le erbette fresche, semi di coriandolo e una crema di ricotta e kefir (o yogurt).

Note

Organizzati e lavori la metà

Prepara doppia dose della vellutata di verdure, puoi conservarla 3-4 giorni in frigorifero ben chiusa in un barattolo di vetro. Si può anche congelare ma se usi un barattolo di vetro fai attenzione a non riempirlo troppo per evitare che si rompa.

Niente sprechi: come usare tutto delle tue verdure.

La parte bianca del cipollotto, le parti dure degli asparagi e le estremità delle zucchine potrai usarle per preparare un risotto delizioso, fai così:
  • pela i gambi degli asparagi e taglia il cuore tenero a cubetti. Con lo scarto degli asparagi, le punte delle zucchine e un pizzico di sale prepara un brodo.
  • trita fine i cipollotti e falli appassire dolcemente in olio evo con un pizzico di sale e il coperchio chiuso. Quando il cipollotto è morbido aggiungi i cubetti di asparagi, rosola qualche minuto e poi metti anche il riso e sfuma con un bicchierino di vino bianco. Bagna con il brodo di verdura e porta a cottura.
  • Regola di sale e manteca a piacere con parmigiano e burro (o olio evo).
Keyword cucina di stagione, cucina vegetariana, ricette primaverili

Non andare via! Ho altre idee e ricette per te

Ho preparato una raccolta di vellutate e creme di verdure, la trovi qui.

Mi piace tanto usare le erbe in cucina, se sei come me non perderti queste idee.

Le ricette simili

Insalata di riso con datteri e menta...
L'insalata di riso con datteri e menta è un fresco...
Read more
Lasagne agli asparagi {con cottura veloce}
Le lasagne agli asparagi sono un primo piatto sfizioso, sano...
Read more
La carbonara con i carciofi {con l'uovo...
La carbonara con i carciofi è un primo piatto ricco...
Read more

Ultime ricette