Tempeh con salsa satay {burro di arachidi, salsa di soia e spezie}

Esperimenti etnici

Con il tempeh satay porti a tavola un piatto goloso e semplice da preparare unendo pochi ingredienti come burro di arachidi, salsa di soia e spezie. 

Le proteine vegetali: scopriamo il tempeh adatto per la salsa satay.

Il tempeh, e il tofu, sono alimenti a base di soia, ma esistono anche versioni con altri legumi, per esempio il tempeh di ceci che è delizioso anche se non facile da trovare. 

Puoi preparare il tempeh in molti modi: semplicemente saltato con olio, salsa di soia e miele oppure vestito a festa in questa salsa golosissima a base di burro di arachidi e pochi altri ingredienti. Con questa ricetta puoi fare il primo passo e provare a preparare le proteine vegetali in modo nuovo e gustoso. 

Probabilmente i legumi fanno già parte della tua alimentazione, ma avere in frigo dei panetti di tempeh è una buona soluzione per risolvere pranzi e cene anche quando sei di fretta e poco ispirato. Se aggiungi verdure crude o cotte e del buon riso bianco otterrai un piatto completo nutriente e delizioso.

Fai qualcosa di nuovo:

  • Metti il tempeh nella lista della spesa se non lo hai mai provato, il tempeh ha origini indonesiane, ma è molto usato anche il Thailandia e si sta diffondendo molto in Europa e Italia.
  • Provalo con questa salsa satay al burro di arachidi, se di solito lo fai solo saltare in padella.

Per cambiare abitudini basta fare il primo passo, anche in cucina.

So quanto è difficile cambiare. Cambiare idea, abitudini e metodi. Siamo abituati a quello che facciamo perché è rassicurante, bene o male lo sappiamo fare e ha sempre funzionato. 

Ma poi affiorano dei dubbi e i primi spunti su alimenti che non conoscevi perché nessuno li aveva mai cucinati prima in casa. E allora a piccoli passi anche noi abbiamo provato ad aggiungere più proteine vegetali alla nostra alimentazione senza l’ambizione di eliminare quelle animali in modo drastico.

Tempeh con salsa satay

Il tempeh con salsa satay ti permette di portare a tavola un piatto goloso e semplice, 100% vegetale.
Preparazione 30 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 45 minuti
Portata Portata principale
Cucina Mediterranea
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 300 gr tempeh di soia o ceci
  • 50 ml salsa soia a basso contenuto di sale
  • 1,5 cucchiai zucchero di canna
  • 1 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino curry
  • 1 cucchiaino aglio in polvere
  • 2 cucchiai burro di arachidi
  • 1 limone succo
  • 50 ml acqua per amalgamare la salsa
  • qb acqua per la cottura

per servire e decorare

  • 320 gr riso lungo aromatico (thai, basmati, apollo…)
  • qb arachidi tagliate al coltello
  • qb peperoncino fresco
  • fettine di limone
  • qb cipollotto fresco

Istruzioni
 

Prepariamo insieme il tempeh satay

  • Taglia il tempeh a cubetti
  • Unisci tutti gli ingredienti per la salsa in una ciotola (burro di arachidi, salsa di soia, succo di limone, zucchero, spezie e acqua), amalgama bene e aggiungi il tempeh facendo in modo che sia ben ricoperto.
  • Fai riposare almeno un’ora ma meglio 6-8 ore quindi il giorno prima di mangiarlo o la mattina per la sera.
  • Metti un cucchiaio di olio vegetale in padella, per me extra vergine di oliva, e fai rosolare i cubetti di tempeh, aggiungi tutta la salsa della marinatura e ancora un po’ di acqua se necessario e fai insaporire almeno 5 minuti o finché la salsa sia lucida e cremosa.

Prepara il riso aromatico con cottura per assorbimento

  • Lava il riso per liberarlo dall’amido e dalle polveri di lavorazione: versa il riso lungo in una ciotola e riempila con acqua fredda. Mescola per un minuto, l’acqua inizierà a diventare torbida. Scola e ripeti questa operazione almeno un’altra volta, meglio due
  • Copri il riso con acqua fredda e lascia in ammollo 10 minuti.
  • Prepara un soffritto di cipolla e quando è translucida aggiungi il riso ben scolato dall’acqua di lavaggio e fai tostare qualche minuto.
  • Aggiungi 640 gr di acqua (il doppio del peso del riso) e un pizzico di sale, mescola, metti il coperchio e fai cuocere con il coperchio 5 minuti da quando riprende a bollire.
  • Spegni il fornello e fai riposare altri 5 minuti. Con questi tempi di cottura si ottengono chicchi ben sgranati e ancora al dente, per un risultato più morbido prolunga la cottura di qualche minuto, soprattutto se salti la fase di ammollo.

Decora il piatto e servi

  • Servi il tempeh con il riso bianco e decora con arachidi tagliate a pezzetti, peperoncino fresco, cipollotto e fettine di limone.
  • Puoi infilare il tempeh negli spiedini o servirlo semplicemente a cubetti con la sua salsina.

Note

La cottura del riso
Per i tempi di cottura del riso controlla anche le indicazioni sulla confezione. I minuti indicati nella ricetta si riferiscono al tempo necessario per cuocere il riso bianco: il riso integrale infatti richiede tempi di ammollo e cottura molto più lunghi.
Keyword cucina orientale, cucina vegana, senza glutine

Disclaimer – Questo post contiene link di affiliazione: questo significa che riceveremo una piccola commissione per ogni acquisto tramite l’utilizzo di uno di questi link, senza alcun costo aggiuntivo per te.

Le ricette simili

Empanadas di verdure, una tira l'altra
Le empanadas sono un antipasto sfizioso o uno spuntino, il...
Read more
Curry di pollo alla Thailandese
Il curry verde di pollo,  è un piatto delizioso della...
Read more
Hummus di fagioli rossi, con miso e...
L’hummus di fagioli rossi è un'alternativa golosa e saporita al...
Read more

Ultime ricette